Corso Torino 4/8 - Genova - Tel. 010.5536049
  Servizi  
  Modello 730  
 
 
 
 
Cos'è?
Dichiarazione dei redditi semplificato.

Chi può presentarlo
Possono utilizzare il 730 i lavoratori dipendenti, i pensionati, e molte altre tipologie di contribuenti, tra cui i lavoratori a tempo determinato, chi percepisce redditi di collaborazione coordinata e continuativa, i soci di cooperative, i lavori socialmente utili e il personale delle scuole a tempo determinato, se il contratto dura almeno da settembre a luglio. Chi possiede solo reddito da lavoro dipendente ma il suo datore di lavoro non è obbligato ad effettuare ritenute (colf e badanti). Tutti Coloro che devono presentare la dichiarazione per conto di un minore o di un incapace.

Non possono utilizzarlo, invece, i contribuenti che sono tenuti a presentare anche una dichiarazione IVA o IRAP o il 770 per i sostituti d'imposta (datori di lavoro o enti pensionistici); chi non era residente in Italia nell'anno d'imposta, chi presenta la dichiarazione per conto del contribuente deceduto.

Il precompilato
Non arriverà a casa, ma deve essere scaricato telematicamente.
Il nostro CAF MCL è pronto ad assistere il contribuente per scaricare il 730 precompilato dal sito dell'Agenzia delle Entrate.

Il contribuente deve rilasciare delega al CAF.

Quali sono i vantaggi
I conguagli fiscali verranno operati direttamente sulla busta paga o sulla pensione; al datore di lavoro sarà trasmesso solo il prospetto di liquidazione per il rimborso o il versamento delle imposte.
 
Modello UNICO
 
Chi deve presentarlo
I soggetti che percepiscono redditi diversi da quelli di lavoro dipendente o di pensione, redditi erogati da soggetti non sostituti d'imposta; coloro che devono presentare dichiarazioni per conto di persone decedute.
 
  IMU - TASI  
 
Cos'è?
L’IMU ricalca integralmente le regole fondamentali dell’ICI.
Il presupposto è costituito dal possesso di fabbricati, aree fabbricabili e terreni agricoli, a qualsiasi uso destinati.
L’IMU ha sostituito, con alcune eccezioni, tutte le imposte sul possesso dell’immobile, ovvero l’ICI e l’IRPEF (calcolato sulle rendite catastali). Le disposizioni operative dal 01/01/2012 prevedevano, in generale, un sensibile aumento della tassazione sulla ricchezza immobiliare, anche sull’abitazione principale.
Dal 1 gennaio 2016 la normativa è ulteriormente variata.
La TASI è soppressa, ma solo per le abitazioni principali non di lusso, ed è consentito il pagamento dell'IMU ridotta (50%) sul secondo immobile, purchè sito nello stesso Comune e dato in comodato gratuito (registrato) a figli o genitori. In tal caso occorre presentare dichiarazione IMU entro il 30/06 dell'anno successivo.
Tuttavia ogni comune ha facoltà di stabilire proprie regole.

Quando si paga?
Acconto: 16 giugno
Saldo: 16 dicembre
   
Modello RED - Pensione agevolata
 
Cos'è?
Dichiarazione che permette di usufruire di pensioni agevolate vincolate al reddito nonchè delle maggiorazioni previste dalla legge.
E' obbligatorio rispondere alla richiesta RED se non viene presentata la dichiarazione dei redditi (730 o Modello Unico).

Prestazioni legate ai redditi
Integrazioni al trattamento minimo, maggiorazioni sociali sulle pensioni, assegni di invalidità, trattamenti di famiglia, pensioni sociali, assegni sociali, prestazioni per invalidità civile.

Validità
Annuale.

Compiti del CAF
Trasmissione telematica all'INPS dei dati delle dichiarazioni rese dai pensionati.
 
  DSU - ISE - ISEE - Prestazioni sociali agevolate  
   
Cos'è?
Attestazione necessaria per la richiesta di prestazioni sociali agevolate come: assegno maternità, bonus bebè, assegno nucleo con tre figli minori, mense scolastiche, asili nido, agevolazioni tasse universitarie, prestazioni scolastiche libri e borse di studio, riduzione tariffe dei servizi di pubblica utilità come telefono, luce, gas, trasporto (AMT).
La nuova normativa, notevolmente articolata, è in vigore dall'1/1/2015 e prevede una struttura "modulare".
La riforma prevede, tra le altre molteplici novità, che debbano essere dichiarati anche i redditi dei genitori non coniugati e non conviventi.
Lo studente universitario è considerato "indipendente" se possiede due requisiti:
a. Residenza esterna al nucleo familiare da almeno 2 anni.
b. Adeguata capacità di reddito n on inferiore ad € 6.500.

Quanto costa
Il servizio del CAF è completamente gratuito.

Validità
Scade ogni anno il 15 gennaio.
 
ISE Parificato
 
Cos'è?
E' l'indicatore utilizzato per l'università, richiesto per gli studenti stranieri.

Prevede
Informazioni relative a situazione reddituale di ciascun componento il nucleo familiare, di cui:
- Reddito complessivo.
- Reddito di eventuali fratelli o sorelle dello studente da considerarsi al 50%.
- Redditi o patrimoni esteri non dichiarati in Italia.
- Residenza esterna dello studente rispetto al nucleo familiare di provenienza da almeno 2 anni con redditi da lavoro.
  dipendente non inferiori a € 7.500,00.


Agevolazioni erogate agli studenti universitari
Esenzione totale o parziale delle tasse universitarie.
Borse di studio.

Quanto costa
La certificazione dell'ISEU da parte del CAF è un servizio completamente gratuito e viene effettuato invio telematico al competente ateneo.
 
  Ulteriori servizi  
   
A cura di società e professionisti convenzionati
Successioni, Contenzioso tributario, Analisi e studi catastali, Amministrazione patrimonio immobiliare, Gestione Colf e Badanti (totalità di adempimenti dall'analisi dell'assunzione al calcolo T.F.R.), Contratti di Locazione e Comodato in base alla situazione fiscale dell'assistito (analisi sulla convivenza della tipologia contrattuale per l'applicazione della tassazione più favorevole, registrazione dei contratti, rinnovi, proroghe, risoluzioni, contratti di comodato, scritture private per riduzione canoni di locazione, ecc.), il "Controllo Bollette" è il nuovo servizio che prevede il controllo delle bollette nel settore energia: viene verificata la correttezza della tariffa applicata per compararla con quella di altri gestori allo scopo di fornire un quadro trasparente. Inoltre, gestione contenzioso tributario, contabilità a piccole e medie imprese.

Pareri legali
Viene fornita assistenza gratuita per indicazioni e pareri preliminari in merito a problematiche legali.
 
  Dove siamo  
    CAF MCL - Multiservice One s.r.l.
Corso Torino 4/8

16129 Genova

Orari
Lun./Ven. 09.00/13.00 - 14.30/18.00

Tel.
010.5536049


Fax
010.5533255

Email
genova.g1@cafmcl.it
 
  Visualizzazione ingrandita della mappa